PRONTO SOCCORSO - 24 ore su 24
Chiama
0332 820002
Ecografia
Home / Specialistica / Ecografia VeterinariaRichiedi una visita

Ecografia Veterinaria Cane Gatto

Esecuzione di un'ecografia, normalmente l'esame viene eseguito sull'animale sveglio
Ecografia su gatto
Ecografia Gravidanza Cane Gatto.
Ecografia Veterinaria

Ecografia Addominale Cane Gatto

L'ecografia addominale rappresenta un imprescindibile ausilio diagnostico per la medicina veterinaria moderna. E' una tecnica di semplice esecuzione, dal momento che non richiede che il paziente sia sottoposto ad anestesia, che non provoca dolore o fastidi al paziente e che è possibile eseguire in presenza del proprietario.

Tecnicamente si esegue attraverso l'ausilio di sonde ecografiche che emettono ultrasuoni i quali vengono elaborati e tradotti in immagini visibili in tempo reale sullo schermo di un computer. E' necessario eseguire una tricotomia della regione da esaminare dal momento che il pelo dell'animale rappresenta un ostacolo al passaggio degli ultrasuoni. Per lo stesso scopo si applica sulla regione da esaminare alcool e gel ecografico.

L'unico inconveniente all'esecuzione è rappresentato dal fatto che il paziente deve rimanere fermo in decubito laterale per un periodo relativamente lungo. Talvolta per questa ragione viene somministrato un blando sedativo.

Attraverso l'ecografia si ottiene la valutazione anatomica di tutti gli organi addominali, eccetto talvolta l'apparato gastroenterico a causa della presenza di gas che spesso non permette la registrazione di immagini di buona qualità e non ne permette una visualizzazione completa.
L'ecografia permette la diagnosi immediata di molte patologie quali la piometra, la presenza di corpi estranei occludenti l'intestino, l'identificazione di calcoli vescicali, o la presenza di neoplasie di varia localizzazione.
E' fondamentale per la valutazione della morfologia e della vitalità dei feti durante una gravidanza e permette anche di prevedere la data del parto con una buona approssimazione.
Infine rappresenta un ausilio indispensabile al lavoro dell'internista indirizzandolo verso la più probabile delle diagnosi differenziali. 

L'esame ecografico permette di vedere in modo non invasivo i diversi organi e tessuti all'interno del corpo. 

Questa procedura diagnostica ci consente in breve tempo e senza alcuna sedazione di effettuare una valutazione strutturale e funzionale dei vari organi esaminati.

L’ecografo sfrutta gli ultrasuoni generati dalla sonda per farci vedere le strutture interne dell’addome o del torace. L'ecografica veterinaria rappresenta una Tecnologia all’avanguardia.
Tuttavia si dice comunemente che l’Ecografia è un esame operatore-dipendente!
Cosa significa questo? 

Che non conta solo l’apparecchiatura con cui si esegue l’esame ma conta l’abilità dell’operatore!

L’abilità dell’operatore è un fattore strettamente correlato alla manualità acquisita e quindi al numero di ecografie effettuate quotidianamente. 

Presso la Clinica Veterinaria CMV vengono effettuate circa 300 ecografie addominali 
al mese!  La Dott.ssa Calogero e la Dott.ssa Chiara Arnaboldi garantiscono il servizio di ecografia addominale, previo appuntamento, tutti giorni dalle 8:00 alle 20:00. Vengono utilizzate apparecchiature di ultima generazione, che consentono l'esecuzione di esami precisi e di alta qualità.
I servizi di Ecografia offerti sono:

  • Ecografia addominale
  • Ecografia di gravidanza
  • Ecografia Oculare
  • Citologie Ecoguidate
Ecografia Addominale quando e perché

ecografia oddominale nel cane e nel gatto è diventata oggi un esame di routine perché nella maggior parte dei casi si possono eseguire sull’animale sveglio senza la necessità di sedazione e/o anestesia.

Grazie all’esame ecografico patologie addominali complesse prima difficilmente diagnosticate sono oggi facilmente identificate:

  • Pancreatiche (Pancreatite - Neoplasie Pancreatiche - Insulinoma - cisti)
  • Epatiche (Epatite - Patologie Degenerative/Fibrosi - Neoplasie Epatiche-Colecistiti)
  • Spleniche (Ematomi - Emangiosarcoma Splenico - Linfoma - Mastocitoma)
  • Renali (Nefrite Interstiziale - Glomerulonefrite - Neoplasie Renali - Pielonefrite - Rene Policistico PDK)
  • Vescicali (Cisitite - Neoplasie Vescicali)
  • Prostatiche (Ipertrofia prostatica benigna - Cisti prostatiche - Cisti paraprostatiche - Ascessi Prostatici)
  • Testicolari (Orchite - Neoplasie testicolari/Sertolioma - Torsione Testicolare)
  • Patologie Intestinali (Corpi Estranei lineari Intestinali - Invaginamento Intestinale - Neoplasie Intestinali - Linfoma Alimentare)
  • Patologie Genitali (Piometra - Mucometra - Morte Fetale - Fibroma) Diagnosi di Gravidanza
  • Patologie Endocrinologiche (Patologie delle ghiandole Surrenali/Sindrome di Cushing)
  • E l'elenco sarebbe ancora molto lungo...

L'Ecografia ha rivoluzionato la diagnostica veterinaria e quando c'è il dubbio possiamo ricorrere alla TAC!

Ecografia di Gravidanza Cane Gatto

Torna all'indice

L'ecografia è la tecnica di elezione per la diagnosi ed il monitoraggio della gravidanza. Questo innanzitutto perchè può essere effettuata precocemente ed in sicurezza senza rischi per i cuccioli: è possibile infatti identificare le vescicole embrionali già intorno al 20 giorno dall'accoppiamento. Nonostante ciò, si suggerisce di effettuare l'ecografia intorno al 28-30 giorno per poter valutare contemporaneamente lo sviluppo dei feti. Durante l'esame ecografico di gravidanza si valuta la presenza dei battiti fetali, si effettuano delle misurazioni del corpo e della testa dei feti e si valuta lo sviluppo degli organi (fegato, stomaco, vescica, reni, polmoni) paragonando questi dati a tabelle in cui vengono riportati le misurazioni e i dati previsti per il numero di giorni dall'accoppiamento. Tutto ciò allo scopo di stabilire con una certa approssimazione la data presunta del parto.

L'ecografia di gravidanza può essere effettuata, in caso di parti languidi, per monitorare la frequenza cardiaca dei cuccioli e stabilire quando diventa imprescindibile la scelta del cesareo.

Unico limite a questa tecnica resta la difficoltà nel determinare, in caso di gravidanze multiple il numero di feti. Per questa ragione viene consigliato di effettuare, dopo il 45° giorno dall'accoppiamento, una radiografia dell'addome attraverso la quale stabilire in modo più preciso il numero dei feti.

Il referto dell'ecografia di gravidanza viene sempre accompagnato da un CD con le immagini dei feti, per lasciarvi un ricordo di un momento speciale nella vita del vostro animale.

Ecografia Oculare

Torna all'indice

Presso la nostra clinica è possibile effettuare anche ecografie oculari.

L'esecuzione è anche in questo caso relativamente semplice ed indolore.

Previamente viene applicato negli occhi un collirio anestetico per limitare il fastidio che si potrebbe produrre in una regione così delicata. E' necessario l'utilizzo del gel, ma la procedura è normalmente ben tollerata sia dal cane che dal gatto.

Attraverso le ecografie oculari è possibile: identificare neoplasie oculari (dei corpi ciliari o retrobulbari), valutare la morfologia e la posizione del cristallino, identificare la presenza di distacchi retinici o di ascessi da passaggio di corpi estranei.

Generalmente la procedura viene eseguita in presenza della veterinaria oftalmologa che interpreterà l'esame in sinergia con l'ecografista per raccogliere il massimo delle informazioni possibili per raggiungere una diagnosi.

Esame Ecografico

E' diventato oggi un esame d'elezione in Veterinaria

Gravidanza

L'ecografia rappresenta oggi un importante ausilio diagnostico

Quando richiedere un' Ecografia

Normalmente viene eseguita durante ogni esame completo dell'animale

Ecografia e Sedazione

Per alcuni soggetti particolarmente agitati può essere necessaria
Richiedi una visita

La Clinica Veterinaria CMV dispone di due Ecografi di ultima generazione. La Dott.ssa Giulia Calogero e la Dott.ssa Chiara Arnaboldi sono impegnate a tempo pieno e sono responsabili del servizio.

Richiedi una visita
cucciolo cane

Inseminazione artificiale nel cane

L’inseminazione artificiale è la metodica che ci permette di depositare gli spermatozoi nell’apparato riproduttore...

ORARIO VISITE:

LUNEDI / VENERDI 8:00/22:00 orario continuato - SABATO / DOMENICA 8:00/12:00

Contatti