PRONTO SOCCORSO VETERINARIO H24 VARESE

CHIAMA ORA

+39 0332 820 002

PRONTO SOCCORSO VETERINARIO H24 VARESE

  1. Home
  2. /
  3. Esami e prevenzione
  4. /
  5. Laparoscopia per la sterilizzazione del cane e non solo
  1. Home
  2. /
  3. Esami e prevenzione
  4. /
  5. Laparoscopia per la sterilizzazione del cane e non solo

Laparoscopia per la sterilizzazione del cane e non solo

Abiti a Varese o provincia e hai un cane femmina che deve essere sterilizzato? Se ti rivolgi alla Clinica CMV AniCura sei in ottime mani. Da più di 10 anni la nostra équipe svolge regolarmente chirurgia mini invasiva e, proprio per la sterilizzazione del cane femmina, è stata scelta l’ovariectomia in laparoscopia come unica procedura, evitando così la chirurgia tradizionale. I vantaggi, infatti, sono molteplici sia durante l’operazione stessa che per il decorso post operatorio. Nel cane la laparoscopia è una procedura d’elezione non solo nell’ambito della sterilizzazione. Approfondiamo l’argomento.

Tecnica mininvasiva che consente un rapido recupero dell’animale con poco dolore grazie a un’importante riduzione dell’incisione, solo 1 cm.

 

Laparoscopia nel cane: i vantaggi

La laparoscopia è una tecnica chirurgica mini invasiva che consente di accedere alla cavità addominale mediante accessi di ridotte dimensioni. Si opera in totale sicurezza con l’ausilio di una telecamera, strumenti dedicati e un dispositivo elettronico di ultima generazione. La procedura porta con sé innumerevoli vantaggi.

Operazione delicata e precisa

Operare un cane in laparoscopia consente di procedere in modo molto delicato e, soprattutto, con un visuale ad alta risoluzione e ingrandita. Si opera in una sala operatoria appropriata, con ricambio d’aria costante e controllato, garantendo così le migliori condizioni per svolgere la procedura.

Minori possibilità di infezioni

Una tecnica mini invasiva come quella della laparoscopia consente di operare in modo delicato, contenendo il più possibile sia l’insorgenza di dolore nel post operatorio che il rischio di infezioni secondarie.

Assenza di punti

Nel cane un intervento in laparoscopia evita l’applicazione di punti di sutura cutanei esterni, andando così a rendere poco utile il collare elisabettiano (poco tollerato dai cani) nel periodo post operatorio.

Nella Clinica veterinaria CMV AniCura di Varese si effettuano sterilizzazioni delle cagne e gastropessi preventive in laparoscopia.

 

Laparoscopia nel cane e anestesia

La laparoscopia nel cane viene effettuata con l’anestesia del paziente. Per tutta la durata dell’intervento il cane è seguito costantemente da un medico anestesista, ed è coadiuvato da una macchina per la ventilazione polmonare. Durante tutta l’operazione è costante il monitoraggio cardiologico – pressorio del paziente.

Laparoscopia nel cane: il periodo post operatorio

L’intervento di laparoscopia nel cane femmina e maschio è svolto in Day Hospital e il recupero è molto più rapido rispetto a quello necessario dopo una chirurgia tradizionale. Il paziente, inoltre, non necessita di alcuna successiva terapia medica: non saranno quindi somministrati antibiotici, antinfiammatori o antidolorifici. L’assenza di punti di sutura, come anticipato, renderà inutile l’uso del collare elisabettiano nel cane operato che, al contrario, potrà svolgere fin dal primo giorno la sua vita abituale.

Laparoscopia: non solo per la sterilizzazione del cane femmina

In  Clinica CMV AniCura Varese la laparoscopia è la tecnica chirurgica d’elezione per la sterilizzazione del cane femmina. Ma le sue applicazioni, in realtà sono molte altre. Eccole alcune, in breve.

  • Risoluzione del criptorchidismo addominale nel cane maschio
  • Ovarioisterectomia per patologie uterine degenerative
  • Gastropessi Preventiva

In particolare, la gastropessi in laparoscopia risulta essere di fondamentale importanza nelle razze di grandi-giganti, al fine di prevenire il rischio di torsione dello stomaco nel cane. La tecnica, in sintesi, consiste nel fissare lo stomaco con una sutura speciale, tutto completamente svolto in laparoscopia. Anche in questo caso il recupero nel post operatorio è immediato rispetto all’intervento tradizionale e sarà un’ottima prevenzione per questa patologia potenzialmente mortale, andando così a migliorare la prospettiva di vita del cane.

Se vuoi saperne di più sulla laparoscopia del cane, la nostra équipe di veterinari è a tua disposizione: la Clinica CMV AniCura si trova a Varese.

Condividi l'articolo

Share on facebook
Share on linkedin