PRONTO SOCCORSO - 24 ore su 24
Chiama
0332 820002

Dermatite nei Labrador

Con dermatite allergica si indicano le allergie cutanee scatenate nel cane da una moltitudine di fattori. Sono infinite le cause scatenanti ed è sempre opportuno avere un consulto del veterinario che saprà spiegare, caso per caso, come comportarsi e quali medicinali far assumere al cane. La dermatite è una patologia non grave ma decisamente fastidiosa, che si manifesta con un'irritazione generale della cute, forte prurito, arrossamenti estesi, eczemi e non da ultimo croste.
Tra le tante razze che soffrono di dermatite i Labrodor sono una di quelle che ne soffre di più. Nei Labrador, la dermatite è causata soprattutto dall'inalazione di sostanze allergiche presenti nell'aria, dall'ingestione di cibi cui il cane è allergico o da punture di insetti e parassiti. Quando il padrone si accorge che qualcosa non va, che il suo labrador si gratta troppo spesso e con troppa forza col rischio concreto di ferirsi, è consigliabile consultare immediatamente il proprio veterinario di fiducia.

Dermatite cani: quale alimentazione?

Va ricordato che spesso cani atopici presentano anche intolleranze alimentari o anche allergie verso alcuni alimenti o additivi presenti nel pet food (alimentazione industriale). E' quindi fondamentale nella terapia dell’allergia atopica seguire una dieta con alimenti naturali privi di conservanti e additivi.
È importante che il cane segua un'alimentazione concordata con il veterinario curante, in modo da non incorrere in errori ed evitare l'insorgenza di intolleranze o vere e proprie allergie. Non dimentichiamo che ogni cambio di dieta va eseguito in maniera lenta e graduale.

Cosa fare per limitare la dermatite

Per la sua toeletta è meglio optare per prodotti dedicati e rispettosi. A seconda della problematica in atto, il veterinario vi saprà consigliare un prodotto antibatterico o più delicato. Inoltre grande attenzione va posta sia ai luoghi che il labrador frequenta da solo, sia a quelli visitati durante le passeggiate giornaliere assieme al padrone. Una buona regola generale è quella di evitare parchi dove l'erba è troppo alta o l'ambiente pregno di insetti e parassiti.

E' importante sottolineare come il Labrador in caso di dermatite, va curato per tutta la vita... 

Quando si dovessero ripresentari segni quali: scolo nasale, prurito anale, scuotimento delle orecchie, leccamento degli arti e pelle arrossata, bisognerà subito riprendere il trattamento e interrogarsi se abbiamo tralasciato qualcosa (alimentazione, ambiente, vaccinazioni, stress ecc).

Ti possono Interessare:
- Obesità nel Cane 
- Pulci e Zecche nei Cani 
- Terapia Comportamentale del cane

Dott.ssa Mirta Travaini
ORARIO VISITE:

LUNEDI / VENERDI 8:00/22:00 orario continuato - SABATO / DOMENICA 8:00/12:00

Contatti